Mangimi importanti per impegni difficili

17 ottobre 2018

Seguendo i nuovi risultati delle sue ricerche, BioMar ha aggiornato la gamma di prodotti, già ben conosciuta, dedicata ai periodi di stress,  EFICO Plus 805, che è principalmente rivolti ad orate e spigole.

Esigenze speciali richiedono alimenti speciali. Inverno, estate, manipolazioni, selezioni, condizioni di allevamento non ottimali, ecc., costituiscono le sfide che mettono a dura prova la resistenza del pesce e compromettono i parametri produttivi e la redditività.

- E’ impossibile evitare queste situazioni delicate. Ma possono essere anticipate e pianificate, essendo preparati prima dell’arrivo dei periodi difficili – ci ha detto Iannis Karacostas, Product Manager per le specie marine in BioMar, Divisione EMEA. – In questo contesto, diventa prioritaria la necessità di sperimentare, validare e migliorare i nostri mangimi funzionali, che sono ideati per queste situazioni. E questo è proprio ciò che abbiamo fatto con EFICO Plus 805, il nostro ben notato mangime funzionale per periodi di stress, che è principalmente studiato per spigole ed orate.

Un recente progetto di ricerca di BioMar si è concentrato sul documentare e perfezionare questa gamma di mangimi. Questo progetto ha rivelato la possibilità di ulteriori miglioramenti nell’efficienza di tali prodotti. In questo progetto sono stati ottenuti effetti positivi sia sullo stato di salute del fegato che sulla crescita con l’applicazione di una formulazione alimentare che ha unito una densità nutrizionale più bassa all’introduzione di speciali micro-ingredienti.   

– Questa formulazione include un più alto rapporto proteine digeribili/energia digeribile ed un più basso livello di lipidi. Con questi criteri, abbiamo ottenuto una riduzione dell’eccesso di deposito lipidico nel fegato, cosa che ogni allevatore vuole evitare, specialmente nelle spigole e nelle orate. Il deposito di grassi a livello epatico contribuisce a deteriorare non solo la funzionalità del fegato stesso, e di conseguenza il benessere del pesce, ma anche la qualità finale delle carni – spiega Iannis Karacostas.        

Le variazioni sono ora state apportate nella formulazione di EFICO Plus 805. Questo mangime di qualità estremamente alta contiene già potenti micro-ingredienti, immunostimolanti e materie prime altamente digeribili. Il recente miglioramento permette al pesce di ottenere il meglio dal mangime in condizioni in cui solitamente anche la sola sopravvivenza potrebbe essere a rischio.

- E’ fondamentale scegliere il mangime giusto nel giusto periodo – afferma Iannis Karacostas. – Ad esempio, ora, con l’inverno in arrivo, l’orata va incontro al rischio della winter syndrome. Come passo preparatorio e per potenziare la resistenza del pesce in previsione della stagione invernale, consigliamo l’uso di EFICO Plus 805 per un periodo di 3-4 settimane, dall’inizio di Ottobre. Ciò non farà scomparire il problema, ma contribuirà ad aiutare il pesce ad attraversare l’inverno in migliori condizioni. Mangimi differenti si rivolgono a situazioni differenti, oppure danno migliori risultati in condizioni differenti. Perciò, seguire un programma alimentare ben preciso ed organizzato come quello proposto da BioMar, che considera le variazioni stagionali durante l’anno, contribuisce ad ottenere il massimo della vostra produzione.   

- Presto saranno disponibili altri risultati della ricerca, riguardo gli effetti e le necessità di acidi grassi essenziali durante condizioni sfavorevoli. Sono fiducioso che molto presto questi risultati potranno portare risultati positivi sulla messa a punto e sull’ulteriore sviluppo del nostro prodotto EFICO Plus 805 - conclude Iannis Karacostas.