Mangimi per avannotti al massimo della performance e ancora più piccoli

BioMar presenta una nuova dimensione di pellet nella famiglia dei prodotti INICIO Plus. Il mangime starter preferito dagli allevatori, INICIO Plus è ora disponibile in un pellet più piccolo, che rappresenta un’alternativa eccezionale per l’alimentazione degli avannotti in diverse specie ittiche.

I nuovi pellet INICIO Plus hanno un diametro di 0,35 mm. Sono ottimizzati per rispondere a tutte le richieste nutrizionali degli avannotti  e per consentire un miglioramento alimentare. Questo ampliamento nella gamma delle dimensioni di INICIO Plus consente una crescita sana e robusta a numerose specie ittiche, quali la trota e il salmone e le specie marine.

Oltre ad avere una copertura nutrizionale ottimizzata, i pellet INICIO Plus  0,35 mm producono meno polveri e pertanto riducono lo spreco di mangime in confronto con i mangimi granulari. L’uso di INICIO Plus permette ai giovani avannotti di avere un ambiente acquatico più pulito. Ciò consente, in questi stadi iniziali, di avere una migliore conversione dei nutrienti contenuti nel mangime. Metodi di produzione avanzati e progettazione innovativa garantiscono una lenta velocità di affondamento dei pellet, permettendo contemporaneamente agli avannotti di alimentarsi con successo. 

"La nuova linea produttiva di BioMar, dedicata ai mangimi per avannotti e per RAS nella fabbrica Danese, ha dato risultati oltre le aspettative. Siamo molto lieti di essere in grado di produrre pellet estrusi così piccoli. Rispondere alle esigenze nutrizionali  degli avannottipermette una buona crescita nella produzione di avannotti sani e forti – afferma Iannis Karacostas, Direttore Tecnico in BioMar EMEA. La formulazione dei nostri nuovi pellet INICIO Plus si basa su una conoscenza approfondita nella nutrizione dei pesci e su tecniche produttive del mangime messe a punto dal nostro dipartimento Ricerca & Sviluppo Globale, insieme ad una collaborazione stretta e continua con clienti in tutto il mondo."

 

I nuovi pellet INICIO Plus hanno un diametro di 0,35 mm. Sono ottimizzati per rispondere a tutte le richieste nutrizionali degli avannotti  e per consentire un miglioramento alimentare. Questo ampliamento nella gamma delle dimensioni di INICIO Plus consente una crescita sana e robusta a numerose specie ittiche, quali la trota e il salmone e le specie marine

Il nuovo arrivo nella famiglia INICIO Plus dà la spinta necessaria agli avannotti. Grazie alla combinazione del probiotico Bactocell® con B-WYSETM, frazione di molti ceppi di lieviti, i mangimi INICIO Plus aiutano a stimolare il sistema immunitario degli avannotti e permettono alti tassi di sopravvivenza. Nella formula del mangime è incluso anche un particolare mix di vitamine antiossidanti e di ingredienti regolatori dell’apparato digerente per aumentare i parametri di performance degli avannotti.

Prima del lancio sul mercato, i pellet INICIO Plus 0,35 mm sono stati testati in vari modi, comprese delle prove nelle avannotterie aziendali.

Una delle avannotterie che ha condotto tali esperimenti è FREA A/S, un allevamento danese di trote in RAS. Il direttore dell’allevamento, Henrik Christensen, si occupa della supervisione dell’alimentazione degli avannotti. Secondo Henrik Christensen, i pellet INICIO Plus 0,35 mm stanno soddisfacendo le aspettative: - La qualità fisica del pellet da 0,35 mm garantisce una bassa velocità di affondamento delle particelle di mangime. Ciò assicura un lasso di tempo maggiore per il consumo di mangime da parte degli avannotti e, in questo modo, si offrono loro condizioni migliori per una conversione ottimale del mangime. Si tratta di parametri che devono risultare ideali per garantire  condizioni ottimali a ogni singolo avannotto affinché questo sia ben formato, sano e robusto durante il ciclo di ingrasso.

 

"Crediamo fermamente e auspichiamo che questa soluzione alimentare innovativa farà la differenza sia per i pesci che per gli allevatori.  L’alimentazione con i nutrienti apportati dai nuovi pellet INICIO Plus è un passo avanti nel somministrare la migliore esperienza nella alimentazione – conclude Iannis Karacostas."